lunedì 31 luglio 2017

Lettura delle Ossa

Sola sedeva di fuori quando il vecchio giunse Yggjungr degli Æsir e la fissò negli occhi.
“Che cosa mi chiedete? Perché mi mettete alla prova? Tutto so io, Óðinn,
dove un occhio celasti là, nella famosa Mímisbrunnr!”
Beve Mímir l'idromele ogni mattino sopra il pegno di Valfǫðr. 
Volete saperne ancora?
(Voluspà . stanza 28)





E' una vita che raccolgo "cimeli" che compongono il mio Reliquiario aspettando che essi prendano uno scopo oltre al mero atto simbolico e di collegamento. E' da altrettanto tempo che so perfettamente quale scopo voglio dargli, sebbene io abbia preso tempo prima di iniziare! Ne feci anche un video ed oggi vi parlo della nuova "forma" che tutto questo ha assunto nella mia pratica.

Si tratta di un metodo personale di divinazione, che prende le sue origini ovviamente, dalle pratiche sciamane e animistiche e si rifà alle antiche letture con le ossa.
Un thread comune tra i lanciatori ossee è la convinzione che tutte le cose, le piante, gli animali, la roccia, gli oggetti inanimati, hanno uno spirito. Questa mentalità è fondamentalmente necessaria per leggere le ossa. Ogni pezzo contiene la propria saggezza, la sua storia e tutti i pezzi creano insieme un essere collettivo e unico. E' come interagire con i propri alleati!

Come dicevo prima, sono molti anni che compongo il mio Reliquiario con oggetti, se così li vogliamo chiamare, che hanno un importanza davvero grande. La scelta non è mai stata casuale e dopo quattro anni circa, ho un bel po' di cose hanno composto questo set.
Tra tutte le varie forme di divinazione ritengo che questa sia una delle mie preferite, tra le più affascinanti e assolutamente personali, ed oneste- Le ossa non mentono- che ognuno di voi può realizzare col tempo, variando nel tempo, accrescendo o diminuendo finché questo set non entra in perfetta risonanza con voi.

Venire a contatto con questo tipo di divinazione per me è stato quasi spontaneo. Uno dei primi set divinatori che io feci 15 anni fa, erano le "Sacre Ossa" che trovai proposte in un libro della Ravenwolf. Al tempo non ero ancora appassionata di ossa come lo sono oggi, non mi sarei forse nemmeno sognata di usare ossa vere per dipingere i simboli dei pianeti usati per questa divinazione, ma l'idea di questo set mi era piaciuta talmente tanto da realizzarlo come potevo. E' sempre stato difficile usarlo, e in effetti non mi è capitato molte volte di farlo, anche perche io e l'astrologia non siamo cosi connessi. Ad ogni modo quello fu un preludio della magnificenza che provai nel conoscere l'essenza di un Reliquiario, dei resti animali e non solo, dell'esplorare la parte sciamanica della mia pratica ed infine vedere foto e diciamo "racconti" in merito all'usare le Ossa per divinare. Ho letto e mi sono informata come ho potuto per un po su questo argomento.
Un altra cosa importante da raccontarvi, qual'ora non lo sapeste, il mio primissimo lavoro verso la costruzione di un oracolo personale, in realtà è stato su carta: 13 carte, con simboli che se vogliamo ripercorrono un"reliquiario" fisico e non solo (il mio stesso) ispirate totalmente da un lavoro onirico e di "messaggi" con i miei morti. Dico Miei Morti perche non sono stati solo i miei antenati a contribuire!Un lavoro lungo durato diversi anni proprio come accade sempre a me per tutte le cose che poi prendono un vero valore.

Dicevamo quindi, che dal Reliquiario sono passata alla realizzazione di un set divinatorio con questi oggetti. Si definisce questa divinazione come Lettura delle Ossa, anche quando nel set non vi sono solo ossa, ma svariati oggetti: ossa (nude e verniciate), monete, pietre, conchiglie, gioielli, ramoscelli, bottoni, denti di animali e altre cose.

L'unica regola che hanno questi set è che le cose che vi si inseriscono possano essere, raccolti e bruciate, o almeno la maggior parte, il ché implica per lo più che siano di origine naturale, e che si raccolgano in natura e possano essere rilasciati in natura se non funzionano più per voi, senza causare un danno.

Inizialmente gli oggetti raccolti, avevano un sapore del tutto casuale:ossa, piante, pietre, ecc.ma in realtà erano incontri si casuali ma che mi parlavano, e mi dicevano "io sono speciale -conservami" Mi parlavano del loro legame con qualcosa di specifico, come fossero archetipi o meglio spiriti, ognuno con la propria storia, ed io li ho ascoltati conservandoli.
Se qualcosa perdeva di valore o non funzionava lo toglievo, e per molto tempo non avendoli usati specificatamente come oggi, hanno preso posto in diversi altri lavori. Per ora ho tolto e messo oggetti, ma mai ho sentito di dovermene assolutamente sbarazzare.

La connotazione che rende davvero unico speciale questo set, è che intanto è solo vostro, ma se gli avete dedicato la cura e la ricerca, sarete già in partenza connessi. Capirete bene quel simbolo senza bisogno di libri o istruzioni, sarà dentro di voi e il suo potere sarà ineguagliabile.
Comprare oggetti che possano comporre un set di Ossa è ovviamente una cosa fattibile, ma trovare i vari pezzi da soli, in natura, o che questi vi vengano donati, ha un valore aggiunto alla vostra composizione.
Ogni collezione di cimeli è variabile e mai statico, e cambierà nel tempo come cambierete voi e le vostre esigenze di lettura

Benchè abbia decantato il feeling che nasce tra lettore e oggetti, come molto piu forte che un qualsiasi mazzo/ set / oracolo gia pronto, non pensiate che sia semplice. La lettura delle Ossa puo essere frustrante, per via delle combinazioni che si creano dopo il lancio.
E' un buon punto di partenza imparare alla perfezione il valore che per voi ha un dato oggetto, e tuttavia prtire la mente alle possibili forme che esso potrebbe prendere in relazione a un lancio. In relazione agli altri oggetti vicino, in relazione al piano che userete per il lancio e così via.
E' importante che lasciate da parte gli schemi che avete assunto dall'utilizzo di altri metodi divinatori, perche questo è del tutto diverso.
Tenete a mente  alcuni fattori:

  • A volte un pezzo cambierà il suo significato.
  • A volte, un pezzo deciderà di lasciavi.
  • A volte un pezzo "parla più di altri"
  • A volte un pezzo non parlerà mai.
  • A volte, un pezzo si romperà.
  • A volte, ce molta confusione e ogni pezzo vuole parlare!


Essere flessibili e aperti è necessario. Ogni  lancio è un invito a scoprire qualcosa di nuovo e ad ascoltare la voce dello spirito. Il momento in cui sei rigido, il flusso energetico non fluisce.

Se questo set divinatorio è composto da "cose" che hanno SPIRITO, è bene che si tenga presente che le vostre Ossa non possono giacere in un cassetto dimenticate.
E' necessario parlare con gli oggetti, nutrirli, con sangue, alcool, fumo, erbe (Artemisia e Tabacco) etc. Lavorare con loro regolarmente e dormire a volte con loro sotto il cuscino. Potreste anche desiderare di regalare al set qualcosa di vostro come una ciocca di capelli.
Nutrire il set, è una pratica che va fatta periodicamente e prima di iniziare una lettura. Potete anche trovare una sorta di sistema di "sveglia" per il vostro set prima di usarlo, come sussurrargli una formula, soffiarci sopra etc.
E' importante in oltre anche il luogo dove le conservate, deve essere qualcosa di confortevole. Sarà in qualche modo il set stesso a guidarvi nella scelta del sacchetto/ scatola/vaso etc...
Nondimeno è importante dove volete lanciare il vostro set. Molti utilizzano il tamburo, perche prediligono la pelle animale, altri usano delle tovaglie sul quale disegnano un cerchio o piu cerchi, talvolta perenni talvolta col gesso.
Nelle rappresentazioni del Cerchio,(tamburo, panno, tracciatura,) la parte piu interna potrebbe indicare la vicinanza alla vostra persona e via via allontanandosi dal centro quanto i significati siano meno incisivi.
Altra cosa importante è la collaborazioni di vostri alleati nel lavoro con questo Set. Potete infatti rivolgervi ai vostri antenati, animali totem, guide varie prima di un lancio, per risvegliarli, è sempre un aiuto in più nella lettura.


Dotare di un chiaro significato ogni pezzo del set è fondamentale. Vi sono alcuni esempi e alcune
linee guida da poter seguire:
Per indicare "lingua, comunicazione, discorso" e così via, si può aggiungere una vera e propria lingua, una foglia di Phyllitis scolopendrium (lingua di cervo), un molare dalla mascella di un animale etc può andare bene.
Un guscio di lumaca può indicare "rallentare, scegliere meglio" cosi come una piccola rappresentazione in pietra di una tartaruga o un pezzo di guscio, puo servire allo stesso modo o per indicare "lento e costante "
Se avete bisogno di qualcosa che significhi "pericolo, essere cauti, giocare con il fuoco, prendere rischi, entrare in testa" una spina o un pezzo di legno appuntito, una scheggia puo andare bene, meglio ancora magari se ornato con filo rosso.
Avere due tipi di ossa all'interno del set può significare che una rappresenta voi e l'altra un altra persona.
In generale potreste avere bisogno di "Ossa", chiamerò cosi generalmente i componenti del set per:

  • Osso magico - rappresenta la necessità o l'uso della magia
  • Osso del "male" - azioni dannose o odiose, comportamenti svantaggiosi
  • Osso d'amore - rappresenta l'amore romantico
  • Osso Maschio - rappresenta la fertilità maschile, la mascolinità, la sessualità o un uomo
  • Osso femminile - rappresenta la fertilità femminile, la femminilità, la sessualità o una donna
  • Ossa della salute - rappresenta la salute fisica o mentale
  • Osso di ricchezza - rappresenta la situazione finanziaria o le questioni monetarie
  • Osso di Famiglia - rappresenta le connessioni familiari o un membro della famiglia
  • Ossa del Fato - rappresenta il destino
  • Ossa Chiave - rappresenta la chiave di una qualsiasi situazione, il rimedio o il problema a portata di mano e la sua causa

Ovviamente questo non è un elenco completo perche ripeto, ognuno ha le sue esigenze.





Fonti:
skayler-ulver.blogspot.it
archaichoney.com
walkingthehedge.net
www.bloglovin.com
NON COPIARE SENZA AUTORIZZAZIONE E SENZA CITARE LA FONTE

Nessun commento:

Posta un commento