giovedì 22 dicembre 2016

Le dodici Notti

E' da così tanto tempo che non scrivo, e anche con questo post sono ben in ritardo di due giorni, però non importa, ai posteri rimarrà.

Nella tradizione nordica, almeno in quella moderna a seguito della Mōdraniht - La notte delle Madri, si è soliti celebrare le 12 Notti partendo proprio da quest'ultima.
Vi sono innumerevoli notti di dedicazione ma quella più accreditata o in uso è questa:

1. Modranecht 
2. Caccia Selvaggia 
3. Alta festa di Yule, sacro a Thor e Frey 
4. Sacra a Ægir, Njörðr e Freya (o sacro al Vanir) 
5. Sacra di Comunità 
6. Sacra di Eir e la guarigione 
7. Sacra a Thor 
8. Sacra di Skadi & Ullr 
9. Sacra di Odino 
10. Sacra a Sunna e agli Antenati 
11. sacro alle Dee & Valkyrie 
12. La Notte del Giuramento.


Le dodici notti iniziano alla vigilia del solstizio d'inverno. Tuttavia, alcune persone cominciano a festeggiare il 20 dicembre, sia che sia il Solstizio reale o meno. Ma anche, quando si inizia il 20, La Notte del Giuramento cade sempre e il 31 Dicembre, a Capodanno, questo è un momento di notevole importanza.
Durante queste notti è come se si celebrasse un sabba, ogni notte si fa festa all'altare con candele o ceppi accesi o con specifici lavori.
Molti, durante queste notti si limitano a ripensare all'anno che è trascorso per trarne un bilancio.

Si potrebbe dire che i festeggiamenti di Yule nella tradizione nordica durino dodici giorni e notti; dove gli spiriti della terra e dei nostri antenati, si uniscono a noi per le celebrazioni. Tutti sono nostri amici e parenti, dopo tutto.
Odino, nel suo aspetto come il dio della morte e di transizione, è onorato in questo momento. "La Caccia Selvaggia " infuria su tutto il mondo, alla ricerca di morti che vagano, benedicendo i morti del vecchio di anno. E 'anche comune onorare Freyr nel suo aspetto di Dio del un nuovo anno. Thor è onorato per la protezione contro i Giganti di Ghiaccio.



Prima notte di Yule - Mōdraniht - La notte delle Madri,Sacra di Frigga, Fraya e la Desir 

"Per nostra madre Nerthus, sulla quale viviamo e per nostra madre Frigga, che mantiene la nostra famiglia unita e al sicuro, per nostra madre Freyja, grande Dis e Valiant Van. 
Per i nostri antenati, grandi madri e grande tutto. La linea della donna torna indietro fino a Elmbla e si trasmette fino a fino Leifthansa. Forza e coraggio donano loro e possa sempre essere così. 
Per le nostre Desir, vi salutiamo tutte, posseditrici orgogliose della fortuna della famiglia. Benediciamo il prossimo anno! 
Hail the Dee! Salve  Antenati, ave, Desir! " 

- Dave e Sandi Carron con Ravencast - L'Asatru 

La sera prima del solstizio d'inverno, questo è il momento in cui il nuovo anno nasce. Onoriamo l'inizio del ritorno del Sole e la rottura dell'incantesimo dell'inverno. Tradizionalmente, questa notte appartiene al Frigg, dea madre e maestra di casa e del focolare. Le celebrazioni si svolgono attorno al ruolo della moglie o della madre di famiglia mentre si pulisce simbolicamente la casa in preparazione dei festeggiamenti Yule, invita i vivi e i morti ad aderire al rito, e si dà la benedizione e i doni per la famiglia e gli amici.
Il Parto della Madre segue un rituale speciale e la cerimonia in cui la casa viene illuminata con luce delle candele. A volte, questo include una Corona di Yule, fatta da quattro candele, la decorazione di un albero sempreverde e l'illuminazione del Ceppo di Yule.

In questo giorno dobbiamo anche ricordare a noi stessi la virtù della Laboriosità. Dobbiamo lavorare duro se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi. Ciò si riferisce anche al semplice duro lavoro nelle nostre vocazioni quotidiane, fatto con cura e orgoglio.

In questo momento ci ricordiamo del mese di Snowmoon (Gennaio) pensiamo a riti di benedizione della terra che faremo, materiali e i buoni propositi. In questo momento la terra e per i morti, così a ricordare a noi stessi del nostro debito con i nostri antenati e i nostri discendenti .



Seconda notte di Yule - La Caccia Selvaggia Sacro a Odino e Ullr 

"Odin, All-Father, leader della Caccia Selvaggia. 
Porta noi sapienza e benessere in questo buio momento della stagione. 
Fjolnir, Saggio Gangleri, Wanderer Grimnir, Masked One 
Jölfuðr, Padre Yule  Jólnir,  Oski, Dio dei Desideri 
Rúnatýr, Dio delle Rune Síðgrani, Barba lunga Sigðir, Portatore di Vittoria
Leader degli Dei, Scelta degli uccisi, Portatore di Gungir, 
Ti onoriamo per il respiro della vita. Ti ringraziamo per il vostro dono delle rune.
Lodiamo Odino! 
Ave Odino! Ave Odino! " 
- Dave e Sandi Carron con Ravencast 

In questo giorno ricordiamo noi stessi dell'importanza del focolare domestico come i nostri antenati ci ricordano di evitare la Caccia Selvaggia. Conosciuta come Caccia di Odino, il Wild Ride, l'host Raging o Asgardreia. Odino, o Ullr a seconda del periodo dell'anno, sono a seguito degli spiriti dei morti, che vagano nei cieli, accompagnati da venti furiosi, lampi e tuoni. Quindi le anime perse (e tutti gli altri) che sono sul percorso della Caccia vengono radunate.

In questo giorno abbiamo anche ricordare a noi stessi della virtù della Perseveranza. La nostra religione ci insegna che il mondo è un luogo imperfetto, e niente viene facile. Dobbiamo continuare a cercare ciò che desideriamo. In questo mondo imperfetto non ci sono pasti gratis o realizzazioni facili.

Terremo a mente il mese di Horning (Febbraio) celebrara il corteggiamento tra Freyr  ela Vergine Gerðr; o l'unione di Jord e Odino; un matrimonio simbolico del dio della fertilità con la Madre Terra. In gran parte del Nord Europa, torte di grano sono offerte per la fertilità del suolo e Padre Cielo e Madre Terra sono stati invocati a tal fine.


Terza notte di Yule - Inizio dell' Anno Runico Sacro a Thorr e Freyr 

"Amico Thor, dammi la forza, e il coraggio. 
Sii con me sul percorso oggi. 
Fratello Freyr, concedimi buon discorso. 
Aiutami a fare buone scelte. 
Hail "

Onoriamo l'inizio del ritorno Sunna e la rottura dell'incantesimo dell' inverno. Questo è un momento per onorare Thor e Freyr, festeggiare Blot, Sumbel, giochi e Yule. Si accende il Ceppo di Yule e si saltano le fiamme per ottenere fortuna e la purificazione. E 'un tempo per riaccendere le amicizie, fare giuramenti e definire degli obiettivi annuali.

In questo giorno abbiamo anche ricordare a noi stessi della virtù del coraggio. Praticamente in ogni dichiarazione di valori Nordici, oggi portati in voga dall'Asatru, il coraggio è della massima importanza. Nessuno di noi farà probabilmente, ci auguriamo, parte di una vera battaglia, ma credo che potrebbe essere più facile manifestare il coraggio in una situazione del genere piuttosto che farlo in molti piccoli modi,  giorno per giorno.

Oggi ci sarà da tenere a mente il mese di Lenting (Marzo) e l'Equinozio di Primavera. Questo festival segna la fine dell'inverno e l'inizio della stagione della rinascita. Libagioni di idromele si riversano sulla Terra.


Quarta notte di Yule Sacra di Aegir, Niord e Freya 

Il Sacrificio.[...] Per questa festa tutti gli uomini portavano con loro Birra e tutti i tipi di bestiame, così come i cavalli, che venivano macellati e tutto il sangue che veniva da loro veniva raccolto in vasi e fù chiamato "hlaut".
Venivano bagnati dei bastoni, o fruste con cui tutti gli altri del tempio venivano asparsi del sangue insieme anche alle pareti esterne e interne. Anche le persone ricevevano la stessa benedizione, e la carne macellata veniva cotta e distribuita tra i partecipanti. 
 Il fuoco era nel mezzo del pavimento del tempio, e su di esso appese le caldaie, e le coppe piene consegnate a tutti; colui che indiceva la festa, ed era un capo, benediva i calici pieni, e tutta la carne del sacrificio. Il primo calice veniva offerto a Odino, svuotato per la vittoria e potenza al suo re; si procedeva con il calice per Njord e i calici di Freyja per la pace e una buona stagione. Gli ospiti svuotato una coppa alla memoria degli amici defunti, chiamato il calice del ricordo [...] 

- Saga Hakon del buono, Heimskringla 

Oggi ricordano da soli l'importanza della festa, la Parentela e l'Ospitalità. Cosi come gli Dei e le Dee, mangiano e bevono in compagnia, Oggi è importante la condivisione con gli altri. E' il momento per rafforzare i legami di parentela e le amicizia.
In questo giorno ci ricordiamo della virtù della Comunità. Cooperate con i parenti e gli amici, fate la vostra parte, e ricordate le vostre responsabilità verso gli altri.

Oggi ci sarà tenere a mente il mese di Ostara (Aprile) e Sumarsdag. Molti festeggiano il primo giorno d'estate nel vecchio calendario islandese. In Islanda questa festa ha avuto una forte connotazione agricola, ma altrove in tutto il mondo nordico, la metà di aprile è stato un momento di sacrifici ad Odino per la vittoria, chiamato Sigrblot. Le navi lasciavano il porto per cercare commercio, nuove terre, e posti da  saccheggiare (se questo è onorevole o no è una questione di opinione). E' un momento per prendere in considerazione nuovi progetti e scelte di vita. Ricordate che la vostra vita è un'avventura - è ciò che facciamo di essa. Dove si desidera navigare e come s'intende la vittoria?


Quinta notte di Yule Sacra di Comunità 

"Tutte le porte prima di varcarle vanno spiate, vanno scrutate, ché dubbio sovviene se nemici siedano
nella sala [che ti sta] davanti.Ai generosi, salute!
L'ospite venga dentro!
Dove dovrà sedere? Va assai velocemente accanto al focolare chi esibisce le sue doti. Di fuoco c'è bisogno per chi è venuto dentro ed ha le ginocchia gelate.
Di cibo e vestiti necessita l'uomo che ha percorso la montagna.
Di acqua c'è bisogno per chi al banchetto viene, di tovaglioli e di cortesi inviti, di animo ben disposto, se riesca a ottenerlo, di conversazione e di silenzio.
Di intelligenza c'è bisogno per chi viaggia per lungo; ogni cosa è facile a casa.
Si ammicca di chi nulla sa e siede tra i sapienti. Del proprio intelletto non dovrebbe l'uomo vantarsi,
al contrario, sia misurato nell'animo.
Sia attento e silenzioso quando giunge a un cortile: di rado il prudente ha danno; perché un amico più fidato l'uomo non ha mai trovato di un gran buon senso."

- Havamal. 

Oggi bisogna ricordarsi di essere un buon ospite così come un buon padrone di casa.
In questo giorno ci ricordiamo della virtù dell'Ospitalità. L'ospitalità è semplicemente uno dei più forti valori fondamentali al centro di quasi tutte le antiche civiltà umane. In una religione comunitaria come la nostra, è la virtù che sostiene il nostro tessuto sociale. Nei tempi antichi era essenziale che quando un viaggiatore andava per il mondo avrebbe dovuto sempre trovare una sorta di rifugio e accoglienza per la notte. Nei tempi moderni è altrettanto essenziale che un viaggiatore trovi amicizia e sicurezza.

Oggi tenere a mente il mese di Merrymoon (Maggio) e il festival estivo del Primo Maggio. La celebrazione dell'unione mistica con la terra, in onore di Freyr e Freya. Danze intorno all'albero di maggio; falò sulle colline. Il Palo di Maggio viene portato dal bosco alla città e simboleggia la fertilità della natura che deve essere portata alla comunità cittadina.


Sesta Notte di Yule Sacra di Eir e guarigione 

"Ave Eir! Hail  Ancella di Frigga! Buona Dea della Veloce guarigione! 
"Ave agli Dèi!e le Dee e a tutta la terra generosa! Dacci saggezza e un buon discorso e le mani colme di guarigione, per tutta la vita. Sigrdrifumol. 
Hail Eir ". 
- Dave e Sandi Carron con Ravencast 

In questo giorno è tempo di tenere a mente la vostra salute e la salute dei vostri cari. Prendersi cura di noi stessi e chi ci è vicino durante tutto l'anno è importante, non solo di chi è un vita, ma anche per i nostri antenati. Tenere a mente idee per mangiare bene, con moderazione e di auto conservazione.

In questo giorno ci ricordiamo della virtù della Disciplina. L'esercizio della volontà personale che sostiene l'onore e le altre virtù e traducendo l'impulso in azione. Si deve essere disposti a controllare quelle proprie azioni. Senza auto-disciplina, abbiamo la confusione che troppo spesso vediamo nella nostra cultura.

Oggi ci sarà tenere a mente il mese di metà anno (Giugno) e di Mezza Estate. Il solstizio d'estate è secondo solo a Yule  come importanza per gli antichi Uomini del Nord. E 'anche un momento di allegria generale e, nei paesi scandinavi, molti di ciò che conosciamo come i riti tradizionali di Beltane vengono celebrati in questo momento. Questo è il momento tradizionale in cui si teneva l'Allthing (assemblea) nei tempi antichi,  la giornata è dedicata alla Tyr, il Dio della giustizia e dell'ordine. Si passa attraverso il giorno più lungo e la notte più corta dell'anno, è anche opportuno meditare sulle cose buone della vita. In questo momento e anche opportuno onorare il sole (Sunna).



Settima notte di Yule Sacra a Thor 

"Amico Thor, dammi la forza, e il coraggio. 
Sii con me sul percorso oggi. 
Concedimi coraggio e lungimiranza. 
Aiutami a fare scelte difficili. 
Benedizioni Thor "

In questo giorno ricordiamo l'importanza della nostra comunità e il modo in cui facciamo parte di essa. Ricordiamo il viaggio di Thor in Midgard. Ricordiamo anche Sif in questo periodo dell'anno. Sif è stata di grande importanza per i nostri antenati, vista come una dea dei campi e dei cereali. Thor e Sif sono importanti anche in questo periodo dell'anno, perché (soprattutto Thor) è stato visto come i protettore dei bambini.

In questo giorno ci ricordiamo della virtù della Fedeltà. Una parola che viene troppo spesso limitata in termini di fedeltà coniugale. Secondo il dizionario significa semplicemente essere fedeli a qualcuno o qualcosa. Nel matrimonio questo significa essere fedeli a quei voti fatti al compagno/a, e questo è stato strettamente definito come una limitazione a quelle esperienza sessuali al di fuori di quelle con proprio coniuge. Ciò e valido, ma non è solo limitato alla coppia poiché ci sono molti modi per essere fedele o infedele a qualcuno.

Oggi ci sarà tenere a mente il mese di Haymoon (Luglio). Non vi è alcun Blot tradizionale o festa in questo periodo dell'anno.Questo  perché i nostri antenati,erano probabilmente molto impegnati nel grande lavoro nei campi, con gli animali, la caccia, la pesca, la raccolta e la preparazione per l'inverno. Così in questo giorno ricordiamo a noi stessi che questo è un tempo per conservare e preparare per i periodi dell'anno in cui le cose possono essere più dure, quindi ora quando le cose sono in abbondanza.


Ottava Notte di YuleSacro per skadhi e Ullr 

"Dea della Caccia, delle racchette da neve, Dea del freddo, Dea della vendetta di Loki, Dea feroce Dea Saggai sposa, Dea degli sci, abitante delle rocce.
Tu che ci hai aiutato nella massima sicurezza per le nostre famiglie in questo freddo, Ti onoriamo in questo periodo più buio e più sacro dell'anno.
Dio degli Sci, Dio dell arco, Dio della caccia e dello scudo. Dio dei Giuramenti, ascolta le fiamme, 
Tu che ci hai aiutato nella massima sicurezza per le nostre famiglie in questo freddo, Ti onoriamo in questo periodo più buio e più sacro dell'anno .
Ave Skadhi! Hail Ullr! Hail Dei! " 
- Dave e Sandi Carron con Ravencast 

Tenete a mente l'importanza dei cacciatori nella nostra vita. In questo giorno cercare di ricordare Skadhi e Ullr come divinità della caccia. I nostri antenati ancora cacciavano in questo periodo dell'anno per trarene carni e nutrimento anche se la caccia al nord in questo periodo dell'anno era difficile e pericoloso. Sollevare un corno a quelli che hann fornito la carne sul tavolo per noi, è momento di festa e condivisione.

In questo giorno ci ricordiamo della virtù della Verità. La verità e comprende una grande varietà di credenze morali e filosofiche.

Oggi ci sarà da tenere a mente il mese di Harvest (Agosto) e Freyfaxi (Pan Fest). Freyfaxi ha segnato l'inizio della vendemmia in Islanda. Dedicato al dio del raccolto, è stato un momento di festa con corse di cavalli, sport marziali, e naturalmente, una festa per Freyr.
Thor, come è visto come difensore dei campi, viene anche onorata sua moglie Sif, i cui capelli d'oro ci ricordano il mais. Tradizionalmente, tre steli del primo grano sono legati insieme in un fascio e conservati come un amuleto della fortuna. Spesso, questo fascio, legati da una donna saggia, veniva lasciato nel campo come protezione magica per il raccolto. Il penultimo fascio è tenuto per la festa di Yule. L'ultimo covone viene lasciato nel campo per il cavallo di Odino, Sleipnir.


Nona Notte di Yule Sacro ad Odino 

"All-Father, leader della caccia selvaggia, Har, che ha guadagnato la saggezza delle rune, grazie per condividere la vostra saggezza con noi e portando la potenza delle rune a Midgard. 
 Lo so io, fui appeso l tronco sferzato dal vento per nove intere notti, ferito di lancia e consegnato a Odino, io stesso a me stesso, su quell'albero che nessuno sa dove dalle radici s'innalzi.
Con pane non mi saziarono né con corni [mi dissetarono]. Guardai in basso, feci salire le rune,
chiamandole lo feci, e caddi di là
Tu sai come incidere?
Tu sai come interpretare?
Tu sai come dipingere?
Tu sai come provare?
Tu sai come invocare?
Tu sai come sacrificare?
Tu sai come mandare?
Tu sai come immolare?
Ave Odino! Hail the Aesir! Hail the Vanir! " 
- Dave e Sandi Carron con Ravencast 

In questo giorno ci ricordiamo della virtù dell'Onore. L'onore è la base per l'intera logica morale. Ciò si evenice anche dalle saghe. Ricordiamo due tipi di popolazioni dai tempi antichi: quelli il cui l'onore era così pulito che brillava ed è d'esempio per noi e quelli che erano così senza onore che i loro nomi sono stati maledetti ancora mille anni dopo aver vissuto.

Oggi ci sarà tenere a mente il mese di Spargimento (Settembre) e l'Equinozio d'Autunno. La festa del raccolto dell'anno. Le Divinità della fertilità (Vanir) sono di solito invocate per la loro benedizione dei campi e della vendemmia in corso. Molti onorano Frey & Freya così come Nerthus & Njord. E' un buon momento per riflettere sulle fatiche del passato anno e preparare se stessi per l'arrivo dell'inverno.


Decima Notte di Yule Sacra a Sunna e ai nostri antenati 

"Hail al giorno, 
benedici, i figli della giornata. 
Hail alla notte, 
benedici, le figlie della notte. 
Guarda a noi con occhi buoni, 
e concedici il coraggio. 

Hail agli dei. 
Hail alle dee. 
Hail alla terra verde 
che dà a tutti noi. 
Mostraci un buon discorso e la saggezza, 
Donaci mani di guarigione e gioia, 
in questa vita. 
Hail. "
- Edda Poetica- Lay di Sigdrifa 

Oggi ricordate che Sunna diventa più forte ogni giorno da oggi fino mezza estate. Oggi inizia il cerchio dell'anno successivo. Cerchiamo di essere contenti del ritorno di Sunna e con il suo calore, la crescita e la luce. Molte persone, con gli amici e la famiglia, rimangono svegli la notte in modo che possano dire addio alla vecchia Sunna e alla Luna e salutare al nuovo giorno e il nuovo anno e assicurarsi che gli Dei sono ancora con noi per un altro anno attraverso le benedizioni.

In questo giorno ci ricordiamo l'idea di Giustizia. Equità e correttezza essere il vostro segno distintivo. Tratta gli altri in accordo con ciò che meritano, e date a ciascuno la possibilità di mostrare il suo lato migliore.

Oggi tenete a mente il mese della Caccia (Ottobre) e Winternights (Vetrarblot, Alfarblot). Winter Nights celebra anche la bontà del raccolto ora completato, ma ancora più importante, onora la Alfs, Disir e Huldfolk. Winternights è la conservazione delle risorse contro le scarsità della stagione fredda che arriva. Questo è il periodo dell'anno in cui gli animali che non possono essere alimentati durante il prossimo inverno sono uccisi e la carne conservata. Di solito almeno uno di questi animali è oggetto di sacrificio e la carne mangiata durante la festa. Libagioni di birra, latte, o idromele sono tradizionalmente versate sulla terra come offerta. Le mele possono essere offerti agli Alfar e possono essere offerte a Sleipnir, possente destriero di Odino.



Undicesima Notte di Yule Sacra di Dee e alle Valkrie. 

"Hail al giorno, 
benedici, i figli della giornata. 
Hail alla notte, 
benedici, le figlie della notte. 
Guarda a noi con occhi buoni, 
e concedici il coraggio. 

Hail agli dei. 
Hail alle dee. 
Hail alla terra verde 
che dà a tutti noi. 
Mostraci un buon discorso e la saggezza, 
Donaci mani di guarigione e gioia, 
in questa vita. 
Hail. "
- Edda Poetica- Lay di Sigdrifa 

In questo giorno ci ricordiamo della virtù dell'Autosufficienza. Ciò ci porta direttamente alla virtù della fiducia in sé, che è importante sia in termini pratici che tradizionali. Tornando al concetto generale di questo articolo, si tratta di una forma di morale che è in gran parte è auto-imposto, e quindi richiede fiducia in se stessi. Facciamo affidamento su noi stessi per amministrare la nostra moralità.

Oggi ci sarà tenere a mente il mese di Fogmoon (novembre) e la Festa del Ullr. Onoriamo i nostri Dei e le Dee della caccia. Li ringraziamo per la stagione della caccia e il successo di questa attraverso una celebrazione dove si benedice la caccia e coloro che cacciano per sostenere la famiglia. Si può riservate un posto in più a tavola e lasciarlo vuoto in modo che ogni antenato che voglia può unirsi per la festa. Questo è un grande momento per raccontare storie tramandate attraverso la famiglia. In questo momento si celebra anche il lavoro di artigianto.


Snowmoon (æfter-Giuli, Thorri)Dodicesima notte di Yule. Capodanno.Sacra a tutti i Dei e le Dee, nonché l'Asir e Dsir. 

Frey ha preso il regno dopo Njord, ed è stato chiamato Drot dagli svedesi. Era, come suo padre, la fortuna di amici e delle buone stagioni. Frey ricevette un grande tempio a Upsala, ne fece la sua sede principale, e li gli si pagavano i tributi, la sua terra, e le merci. La ricchezza e la prosperità di questa città fu attribuita per anni a Frey, che divento una delle divinità maggiormente pregate. Freyr anche conosciuto come Yngve, nome d'onore i cui suoi discendenti vennero chiamati Ynglinger. 
Frey cadde in malattia; e come la sua malattia ha preso il sopravvento, i suoi uomini hanno lasciarono pochi avvicinarsi. Nel frattempo sollevarono un grande cumulo, in cui disposero una porta con tre fori. Quando Frey morì lo portavano di nascosto nel cumulo, ma dissero agli svedesi che era ancora vivo; e continuavano a vegliare su di lui per tre anni. Hanno portato tutte le tasse nel cumulo, e attraverso un foro misero oro, attraverso l'altro l'argento, e attraverso il terzo il denaro di rame che veniva pagato. Pace e buone stagioni continuato. 
- Yingling Saga, Heimskringla. 

Questo termina i tradizionali dodici giorni di Yule. Tradizionalmente, è la notte della più grande festa. Questo di solito comprende una qualche forma sacrificio di carne di maiale; i maiali erano una fonte di carne d'inverno comune e sono stati sacrificati in questo momento fin dall'antichità, anche il cinghiale è un animale sacro di Frey. Mele d'oro sono un altro simbolo di questa festa e rappresentano la gioventù e la vitalità del nuovo anno. Una veglia si svolge dal tramonto fino all'alba in modo che tutti i parenti possono riconoscere il passaggio della Caccia Selvaggia e onorare il sole sorgente del nuovo anno. La veglia è una festa che include un sumbel, racconti, canzone, ecc.. giuramenti e promesse sono in uso in questa notte, di solito fatte sul cinghiale di Frey o sull martello di Thor, sono particolarmente sacri. Le parole durante il sumbel hanno un grande peso e potenza. E 'un momento di benedizioni, per fare un bilancio e porre un obbiettivo per il futuro.

In questo giorno ci ricordiamo l'idea della Sapienza. Imparare dalle vostre esperienze. Crescere nella comprensione del mondo e del cuore umano.



Fonti:
http://vikingjack.deviantart.
comtressabelle.wordpress.com

Vincent Enlund 
Chieftain, il Vagabondo Fratelli 
Chieftain, l'Asatru Alliance 
vikingjack@wandererkindred.org 
www.wandererkindred.org 
www.asatru.org 
NON COPIARE SENZA AUTORIZZAZIONE E SENZA CITARE LA FONTE!

Nessun commento:

Posta un commento