venerdì 1 luglio 2011

Culto dei Morti: Altari ancestrali e rituali




Altari ancestrali e rituali
image
Una chicca di Samhuinn per i miei lettori - un estratto da "Spirit Work" che non verrà pubblicata come un grimorio anche se poi lo è, utile per i lavoratori dello spirito.




Santuari Ancestrale & Altari

Nella magia moderna
Si tratta di una pratica comune di neopagani oggi, per ricordare e venerare gli antenati solo a Samhain. Immagini di morti cari sono posti sugli altari con offerte di cibo e candele accese per il loro ricordo. Altra usanza di questa festa è allontaner cio che di negativo ce nella nostra vita dall' anno nuovo .
Negromanzia Oggi è una brutta parola e le anime dei morti non sono più consultati per la divinazione. Tuttavia in altre tradizioni come Hoodoo, vodou, Santeria, Palo, Brujeria così come altre tradizioni popolari culturali, il culto dei morti rimane forte e gli antenati sono venerati tutto l'anno prendendo il loro posto come spiriti guida nello sciamanesimo. Gli sciamani antichi non venivano solo aiutanti dallo spirito animale e vegetale, avevano anche quelli ancestrali al loro servizio per i loro rituali magici.
Il culto di contatto con i cari defunti non deve avvenire una volta all'anno, ma occorre avere una certa costanza durante l'anno, non solo come un promemoria del ciclo eterno della vita e della morte, ma anche per mantenere il nostro passato vicino, così che noi non dimentichiamo la saggezza degli antichi e non interrompiamo la stirpe con loro. Questo collegamento li tiene come la "amati morta", piuttosto che farli arrabbiare per non considerarli per anni.

Necromanzia
La Necromanzia è l'arte di evocare gli spiriti dei morti, al fine di comunicare con loro per predire , avere consigli su eventi futuri della nostra vita, o per imparare la saggezza e conoscenza.In generale, il praticante non viaggia agli inferi, tranne nei momenti di estremo bisogno, come l'inizio per recuperare dell'anima. Invece, l'uomo di medicina chiama gli spiriti all'interno di un ambiente sicuro e protetto. La Negromanzia può essere semplice come invocare gli spiriti degli antenati di lavorare con loro, per aiutarvi con una lettura dei tarocchi a un rituale molto più complicato, o per evocare uno spirito di un morto per chiedere chi lo ha ucciso e che cosa fare al riguardo. Lavorare con gli spiriti ancestrali può effettivamente essere più facile che lavorare con gli alleati degli animali e delle piante perche spiriti ancestrali un tempo erano mortali e possono capirci molto meglio. Inoltre, molti professionisti lavorano con parenti defunti poiché essi nutrono un interesse personale per il nostro benessere e il successo nella magia.

image

Il problema di lavorare con gli spiriti è che la maggior parte della gente non può vederli o sentirli.. Ci sono modi per aggirare questo per coloro che desiderano imparare.
C'è la Chiave di Salomone, che consente a chi la usa a vedere gli spiriti convocati (vedi a sopra)..Ci sono anche vecchi metodi naturali per ottenere la vista, per esempio nel folclore celtico si crede che se si strofinano le spore di felce o maschio su le palpebre, l'incanto di un quadrifoglio, o guardare attraverso una pietra bucata permette vedere tutti i diversi tipi di spiriti.
In caso contrario si può sempre utilizzare la divinazione o segni per comunicare con gli spiriti. Ad esempio, se chiedete a uno spirito di una domanda la cui risposta sarà si o no e si chiederà di confermare la risposta affermativa con il canto di un pettirosso, e il silenzio come risposta negativa. Si usa il lancio di bastoni o tre pietre di colore diverso per le risposte. Questi metodi possono essere usati per fare le domande al defunto per una lettura divinatoria, incantesimo, rituale per voi stessi o un cliente, possono essere usati per qualcosa di così semplice come giocare una mano di carte con un fantasma in un cimitero.


L'antenato Santuario

Il santuario ancestrale può essere qualsiasi cosa, da una piccola mensola a un tavolo completo con le foto e le proprietà dei morti cari, candele diverse, una campana, acqua, fiori, e un piatto d'offerta per libagioni o cibi senza sale. Il culto prevede che la tovaglia dell'altare dovrebbe essere bianco e le offerte e le candele bianche o blu. Questo è uno spazio devozionale per rendere omaggio ai propri antenati, in particolare quelli della tua famiglia. Ho consigliato un santuario per coloro che non si voglionio addentrare profondamente nel lavoro con lo spirito, ma vogliono onorare regolarmente i loro antenati.





I Santuari possono esser eutilizzati per le offerte giornaliere o settimanali e sono un buon posto per condividere le gioie e i dolori della tua vita con i tuoi parenti morti. Una buona pratica quotidiana è quello di dedicare una parte del vostro pasto ai defunti al santuario prima di sedersi a mangiare da soli. Altre offerte buone da lasciare a un santuario ancestrale includono i loro cibi preferiti dai defunti, alcool, tè, caffè, tabacco, fiori e incenso. E 'meglio offrire solo ciò che lo spirito individuale preferita quando era vivo. Aveva un debole per i dolci? Era un fumatore? Prendete queste cose in considerazione quando per scegliere l'offerta giusta.

L'antenato Altare

L'altare degli antenati è un altare pieno di lavoro con gli strumenti divinatori così come con i vasi spirito la casa gli spiriti dei morti. L'altare deve essere abbastanza grande per ospitare i vostri strumenti e forniture. Il panno che ricopre dovrebbe essere di colore nero per il vostro lavoro di negromanzia. . Le candele utilizzate dovrebbero essere necromantiche nero, sia le candele sull'altare e candele di offerta
Altre forniture possono includere, personale bastone, o la bacchetta di prugnolo, o legno di tasso, un bruciatore di incenso o calderone; una ciotola di offerta e la coppa, e una o più navi per lo spirito.Sia il calderone o la ciotola deve essere pulita e riempita con acqua fresca e posta sull'altare prima di ogni rito di necromanzia. In generale, l'altare degli antenati può includere un insieme di strumenti e materiali che possono essere utilizzati sia all'aperto che al chiuso, piuttosto che avere solo un altare statico nella vostra casa. Se non si desidera avere un altare in casa per il vostro lavoro con lo spirito, è possibile conservare le forniture,e portarle fuori quando si intende utilizzarle.

Spirito navi

Lo strumento più comunemente usato per lavorare regolarmente con gli antenati è una nave per il loro spirito dove esso può dimorare fintanto che visita il nostro mondo. Tali navi devono sempre essere consacrate a questo scopo e allo spirito che si è invitato a dimoravi all' interno, Nel Voudou haitiano tale nave è conosciuto come il Govi, che è una pentola spirito che ospita lo spirito ancestrale del sacerdote (ESS) o dagli stessi ghédé. In Stregoneria europea, si usa una finestra di spirito (recipiente) che può essere riempita con qualsiasi cosa, da ceneri di cremazione, le ossa, o effetti personali del defunto insieme a erbe che promuoverà la comunicazione con i morti. Un vaso di spirito può anche assumere la forma di un Feticcio, come un teschio vero, di legno, ceramica da farcite con i capelli o cose del parente defunto. Un cristallo di quarzo è anche una buona aggiunta, poiché molte culture in tutto il mondo pensano che questa pietra ha la capacità comunicare con gli spiriti e tenerli a terra nel nostro regno in modo da poter meglio comunicare con loro. Gli spiriti ancestrali non dovrebbe mai essere vincolati o bloccati in una nave, ma dovranno essere liberi di andare e venire a loro piacimento. Essi dovrebbero anche essere sempre chiamati con amore e non pretender una comunicazione forzata.Questo infatti può avere ripercussioni.


image




Rituali della Negromanzia

Se si sceglie di evocare una divinità ctonia o gli spiriti dei morti per fare una domanda o chiedere un favore, il tempo è importante. Per ottenere i migliori risultati, effettuare i rituali nel periodo seguente al tramonto, all'alba, a mezzanotte, la luna nera, luna calante, l'equinozio d'autunno, Samhain, il solstizio d'inverno, Imbolc, o l'equinozio di primavera. Ho conosciuto persone che hanno adottato una politica di tenere porte aperte con gli spiriti dei morti nella loro casa. E 'particolarmente pericoloso se si hanno figli o non si vivere da solo, si mette in pericolo non solo se stessi ma anche la vostra famiglia e compagni di stanza. Invitare uno spirito strano in casa è come fare entrare un estraneo incontrato in strada in casa - potrebbe essere sia una bella persona , o sia ti potrebbe uccidere e derubarti, non si può mai sapere. Gli spiriti famigliari devono essere convocati solo dentro un cerchio protettivo e deve sempre essere bandito in seguito. Spiriti ancestrali non hanno bisogno di formalità, ma assicurarsi che sia effettivamente un tuo antenato che sta parlando e non un impostore demoniaco o malizioso. Questo può essere fatto facendo domande di cui solo il tuo antenato potrebbe conoscere la risposta o semplicemente utilizzando il loro nome completo o la genealogia di base ogni volta che li convocare.

Per evocare i vostri spiriti ancestrali, chiamata a loro, mentre bruciate un incenso che attrae gli spiriti e che aiuti la comunicazione con loro. È inoltre necessario bruciare un incenso offertorio per gli spiriti come alimento per sostenerli, mentre vistano il nostro regno. Tuttavia, assicuratevi di non offrire l'incenso-cibo fino a quando non si ha certezza di aver convocato lo spirito giusto. Se si lavora con gli dei, uno sciamano, un medium, un gatekeeper o pyschopomp dovrebbero aprire le porte tra i mondi e lasciare che gli spiriti degli dei della morte attraversino la porta - il più comune è Ecate e Hermes. . Un tradizionale offerta alle divinità è l'olio d'oliva e miele. Infine, non dimenticate di mandare via ciò che invitate. Questo è particolarmente importante se si lavora con uno spirito sconosciuto. Assicurarsi che non sia ne uno spirito ne una divinità malavita, chiude la porta tra i mondi quando il rito è finito.


Per questo semplice rituale è necessario:

• farina di mais bianco, guscio d'uovo in polvere, o di gesso bianco
• una candela bianca con supporto (non dimenticate fiammiferi o un accendino)
• cibo e / o una libagione
• incenso (più carbone se usare incenso)
• piccola cazzuola da giardinaggio

Prendete il vostro materiale e l' offerta (s) e recatevi ad un bivio o in un cimitero. Entrambi devono avere un crocevia di almeno tre e quattro vie. Un incrocio di terra è preferito in modo da poter scavare un buco per lasciare l'offerta. Se sui ha solo accesso a un bivio asfaltato e non sono in prossimità di sentieri sterrati, assicurarsi di lasciare solo un'offerta di alcool o di incenso al posto del cibo in modo che non stai d' intralcio per le persone che guideranno li. Meglio utilizzare un incrocio con scarsa attività o in un momento della giornata in cui non vi si vedrà, in alcune zone la polizia potrebbe essere chiamata a causa della tua presunta "attività satanica". Una volta al bivio, disegnare un sigillo come quelli mostrati qui sotto vicino al centro, dove le strade si intersecano se potete.

image

Se siete in un cimitero, disegnare il sigillo della tomba di vostra scelta sulla terra in cui il corpo dovrebbe giacere. Se siete preoccupati per il sigillo nel cimitero perche potreste essere visti o accusati di averlo fatto, disegnare il sigillo nella terra con il dito indice. Scavare un piccolo foro al centro del sigillo e accendete una candela. Quindi chiarite il vostro intento e che si sta per lasciare l'offerta. Se si tratta di una divinità, si può recitare un incantesimo offertorio o convocazione per loro. Se hai portato tabacco o di incenso, bruciali ora. Se si dispone di un sigaro,accendetelo alla fiamma della candela e prendere qualche boccata, soffiate il fumo sul sigillo, quindi inserire il sigaro acceso in un foro. Versare il composto libagione e / o di offerta di cibo nel buco e coprite e allontanatevi senza guardare indietro. Dopo aver eseguito questo rituale, la strega può eventualmente chiedere allo spirito o alla divinità di comparire qualcosa di chieder qualcosa che si vuole ottenere -qualsiasi cosa, da chiedere il permesso di raccogliere la terra dalla loro tomba per uso magico o per i poteri e abilità. Dove pensate che provengano tutte le leggende che trattano si" diavoli al bivio"?


Consacrazione dello Spirito nel vaso rituale

Il rituale che segue può essere utilizzato per consacrare una nave o feticcio che saranno utilizzati per il lavoro con lo spirito di un individuo o un gruppo. Per questo rito si richiedono:

• Una nave (scatola, vaso, vasetto, cranio, o un oggetto feticcio)
• Una candela bianca
• L'incenso bruciatore
• Carbone
• Coltello rituale
• Oggetti personali del defunto
• Polvere rossa o rosso mattone, ocra, della polvere miscelata con acqua o vino rosso
• Olio da unzione (olio di oliva normale )
• Incenso per le evocazioni (cioè assenzio, legno di sandalo, copale ...)
• Incenso di offerta (mirra, buccia di melograno, legno di sandalo ...)

Prima che la nave o feticcio possono essere utilizzati per il lavoro con lo spirito, deve essere esguito un rituale di Consacrazione, per collegare lo spirito alla nave e invitare lo spirito in essa. Gli spiriti più comune all'interno di scatole sono gli spiriti della famiglia di chi pratica che sono recentemente morti o sono morti da generazioni.
Il professionista può aggiungere tutto ciò che è opportuno nel vaso: un rosario, l'anello, una lettera scritta dal defunto, fotografie, necrologi, i fiori dal funerale, denti, capelli, unghie, ritagli di tutto ciò che riguarda lo spirito a cui la nave è destinata. Se vuoi consacrare un feticcio si potrebbe praticare un foro in esso per avere un luogo per infilare tali oggetti personali. Se lo spirito con cui si dovrà lavoraree è morto da tempo, e non possono essere ottenuti oggetti personali, si usa un pezzo di lana rossa, per creare la connessione.
Le erbe possono anche essere utilizzati al posto degli oggetti personali, come l'assenzio, la radice di altea, resina copale, o tasso.

Dopo il tramonto durante la luna calante o scura, creare lo spazio sacro rituale secondo la vostra tradizione. Richiamate la divinità con cui si lavora con i guardiani alle porte degli inferi, e chiedere loro di aprire le porte e sollevare lo spirito con cui si desidera lavorare. Se non funziona con la Divinità, chiamate il vostro spirito guida per aiutarvi a aprire la porta agli inferi.
Se sei un animista, animali come i gufi e serpenti sono psicopompo ben noti.
Una volta fatto questo, ponete una candela bianca e la nave o il feticcio sull'altare. Ungete la candela con l'olio è la luce in nome degli antenati.
Ungete il recipiente con l'olio e la miscela di ocra rossa.
Bruciare l'incenso di evocazione e chiamate per nome lo spirito per come lo conoscete o il lignaggio, e invitarli a risiedere nel vaso.
E 'meglio avere un solo spirito per nave, ma gli spiriti guida possono andare d'accordo quando si trova in un feticcio come gli antenati di stregoneria, i vostri antenati di sangue, o gli antenati di un mestiere specifico. Quindi, bruciare dell'incenso di offerta e segnalate la vostra intenzione , la nave sarà la loro casa,quando vi visteranno. Chiedete se si mettono d'accordo a lavorare con voi per l'uso della nave.
Se non avete la seconda vista, guardare la fiamma della candela lo sfarfallio, e tremori e scintille, per un "sì" o se la fiamma inspiegabilmente si spegne o è debole per un "no".
A volte è l'incenso che farà scintille o esce, come segnale, piuttostola candela.
Se lo spirito è d'accordo, mostrare loro la via per la nave e per voi, pungendo il pollice con il coltello rituale, o uno spillo sterilizzato, quindi con una goccia di sangue ungete le forme della nave con la goccia di sangue. Se la nave sarà utilizzata da un gruppo, ogni membro eseguirà questa azione. La nave è ora collegato a te e allo spirito. Se si preferisce non trarre sangue, è possibile aggiungere vostre "parti" o oggetti personali (ritagli di capelli o unghie) nella nave.
Bruciando più di incenso in offerta.
Continuare con un rituale che programmati lavori con spirito, come la Comunione Rituale con l'antenatocome seguirà, o chiedere allo spirito di tornare negli inferi, al vostro o alla vostra guida o divinità verrà chiesto di chiudere i cancelli, e alla fine del rito.



Comunione Rituale con l' Antenato


Questo rituale è appropriato per un individuo o un gruppo. Si richiede:

• pane, burro e miele o pane, olio d'oliva e sale (per gli spiriti nuovo)
• lo spirito (s) 's pasto preferito o alimenti (per spiriti familiari)
• una libagione (vino, idromele, birra, whisky, vodka, rum, o altra bevanda)
• tabacco, canapa, né incenso offertorio
• un altare degli antenati e forniture (tra cui un Fetiche)
• convocazione incenso
• incenso bandendo

Crea il tuo sacro, spazio protetto come siete soliti farlo all'interno della vostra tradizione o cultura, e chiamare qualsiasi dèi degli inferi con cui si lavora come aiuto nel rito. Utilizzare un bastone rituale personale,o un pilastro, albero, tronco d'albero o cosa usate per accedere l'Albero del Mondo (vedi creare il cerchio e l'Albero del Mondo per maggiori informazioni) e richiamate gli antenati. Bruciare l'incenso evocativo e richiamare coloro con cui si desidera comunicare per nome.
Se non si conosce il loro nome, elencare i loro lignaggio*. Se non sono vostri antenati (legati a voi da legami di sangue letteralmente) siate molto specifici. Una volta che sei sicuro di aver convocato il giusto spirito, invitarlo a condividere un pasto con voi. Essi prenderanno sostentamento da esso e dalla vostra offerta di incenso, fumo e alcool. Mangiare e bevete con loro.
La condivisione del cibo collega tra loro i presenti con gli antenati che hai convocato sia fisicamente che spiritualmente.
Questa comunione non significa dover stare in silenzio solenne. Parlate, fate festa,e ridete come se foste a tavola con parenti e amici. Questo è di per sé un offerta che permette al morto di avere un assaggio della vita.

Non chiedere niente ai morti, le prime volte di eseguire questo rituale. Se iniziate ad avere più di una comunione al mese, allora sarebbe opportuno fare richieste. È meglio e più comune chiedere benedizioni di prosperità, fecondità e fortuna. Dopo un ulteriore passaggio da queste comunicazioni a piu complesse, voi e il vostro gruppo potreste cominciare a chiedere agli spiriti di aiutarvi nella divinazione.
Quando avete finito, bruciare il vostro incenso di bando, date un addio chiaro, e chiedere agli antenati di tornare nel mondo sotterraneo, seguendo la tua rappresentazione dell'Albero del Mondo verso il basso.
Se si lavora con un psicopompo, si può anche chiedere loro di dirigere gli spiriti nel loro regno e chiudere la porta tra i mondi. Fine il rito, chiudere lo spazio o il cerchio rituale, abbassate le energie, e il rituale è finito.

_______________________ _______________________

Non dimenticate che i morti sono con noi tutta la metà oscura dell'anno dalle Samhain fino a Imbolc.. Onore spesso e magari lasciare il vostro altare ancestrale fino a che il cancello verrà chiuso ancora una volta, tra i vivi e i morti.

*Lignaggio :discendenza di famiglia illustre

Questo testo è tratto come molti pezzi che vi copio dal Blog diLolair, che traduco alla meglio per voi.
Lolair è una strega folkloristica, una praticante magia popolare, con particolare attenzione nella stregoneria e magia popolare scozzese, che di per sé è una combinazione di tradizioni scozzesi, irlandesi, e le influenze scandinave.Dà sempre spunti sfiziosi, tratti da libri che spesso a noi non arrivano. Anche le foto che posto sono sue.
Traduzione da:http://witchofforestgrove.com/

2 commenti:

  1. Ciaoooo ma che piacere!! ti seguo spesso su you tube!! Grazie per esserti aggiunta tra i lettori anche se da un pò sono assente dalla blogosphere per vari motivi! Ma scrivere mi manca tanto! Ti seguo con immenso piacere anche qui!

    A prestissimo!!! :)

    Claudia

    RispondiElimina